Sotto la stella di Chianciano Terme:
Un contest per vincere le…prossime vacanze!

A Natale, siamo tutti più buoni, ma gli albergatori di Chianciano Terme, insieme alle Terme e alla Pro Loco, lo sono ancora di più. Nasce proprio grazie a loro l’idea di un contest fotografico collegato alle illuminazioni artistiche di Natale, collocate a Chianciano Terme dall’inizio di dicembre, e già fotografatissime.
Una scelta, quella di Chianciano Terme, diversa dal solito, con meno elementi luminosi ma molto più caratterizzanti, in un periodo come quello natalizio, dove distinguersi per i comuni è sempre più difficile.
Lo fa in questo caso Chianciano Terme, che attraverso un contest fotografico darà la possibilità a tre fortunati vincitori -e alle loro famiglie- di tornare nella cittadina termale in estate, da veri e propri ospiti.

Come partecipare?

Partecipare al contest è semplice: basterà farsi una fotografia, da soli o con la propria famiglia, “sotto la stella” luminosa installata in Piazza Italia, ed inviare la foto all’indirizzo email chianciano2020@gmail.com, comunicando la propria intenzione di partecipare al Concorso.
Le foto ricevute saranno postate sul profilo Facebook “Chianciano Terme da Vivere” (https://www.facebook.com/chiancianotermedavivere/ ): i primi tre post a generare più “reazioni” social (commenti, likes e interazioni) daranno diritto ai fortunati a soggiorni estivi di 2, 3 e 4 giorni, completi di attività di intrattenimento, culturali e di ingressi termali alle splendide piscine THEIA, tra le altre cose. 

La campagna sarà geolocalizzata sui social e su Google, e sarà pubblicizzata in hotel e negozi attraverso la distribuzione di volantini: un modo per invogliare a scoprire la cittadina termale e il territorio anche in versione estiva, ovvero in una versione diversa e inedita per molti ospiti abituali del Natale e Capodanno. 

Un contest di questo tipo è stato reso possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Albergatori di Chianciano Terme, le Terme di Chianciano e la Pro Loco di Chianciano Terme, con il coordinamento del Comune e della società incaricata dell’animazione natalizia per il 2021. 

E mentre procedono le richieste di pernottamento da parte dei fortunati assegnatari del BONUS TERME, crescono anche le richieste da chi non ha avuto la fortuna di rientrarvi, ma vuole ugualmente provare le Terme e il territorio, proprio sotto Natale, covid-19 permettendo.