Trequanda

Trequanda

Trequanda è un piccolo borgo medievale arroccato sulle colline della Val di Chiana. Di recente, il Paese non solo è stato inserito nel registro nazionale dei paesaggi rurali storici ma ha anche ottenuto il riconoscimento della prestigiosa Bandiera Arancione del Touring Club.

L’accesso al borgo medievale avviene tramite due porte che si sono conservate nel corso degli anni: Porta al Sole, che si affaccia sulla campagna senese, e Porta al Leccio, che invece osserva i boschi. Il fulcro della vita cittadina è rappresentato da Piazza Garibaldi dove è possibile visitare la chiesa, in stile romanico, dei Santi Pietro e Andrea. All’interno sono custodite opere di valore tra cui anche un’urna contenente i resti della Beata Bonizzella Cacciaconti, figura vissuta tra il 1230 e il 1300 alla quale sono attribuiti alcuni eventi straordinari e diversi prodigi. Da Piazza Garibaldi si raggiunge facilmente la Rocca di Trequanda nota anche come Castello Cacciaconti di cui rimane poco della costruzione originaria, ma che mantiene inalterata la sua imponenza. Non lontano dal centro storico, troviamo la Torre del Molino a Vento, un edificio molto particolare, costituito da tre piani collegati da una scala a chiocciola.

Eventi storici

Come arrivare a Trequanda

Trequanda dista da Chianciano Terme 29 km ed è raggiungibile sia con auto che con il servizio offerto dal Valdichiana Gran Tour attivo però solamente nei mesi estivi.