Tra il 1915 e il 1929 vennero realizzate le prime strutture termali all’interno della città di Chianciano Terme. Il parco prende il nome dall’acqua che vi sgorga e si estende su una superficie di oltre 7 ettari. Al suo interno è possibile passeggiare tra alberi secolari e sorgenti benefiche, dilettarsi nell’area ballo o ascoltare musica all'aperto, dedicarsi alla lettura, allo yoga, al fitness o rilassarsi alle Terme Sensoriali. Nel Parco Acqua Santa è possibile anche visitare il Salone Nervi realizzato dal celebre architetto Pier Luigi Nervi nel 1952 che ne disegnò il soffitto che ricorda un’altra grande sala realizzata dallo stesso architetto: la sala Paolo VI a Roma; la Sala Ottagonale un ideale ed elegante spazio espositivo, adiacente al Salone Nervi e la Sala Fellini intitolata non a caso al grande regista Fellini, che si ispirò alle atmosfere termali chiancianesi per la realizzazione del suo film capolavoro “8 1/2”. La Sala Fellini è ideale per la realizzazione di meeting, convegni e conferenze.